Parker Italia

A scuola di pneumatica: la Direttiva Macchine

A scuola di pneumatica: la Direttiva Macchine - scuola di pneumatica - Parker ItaliaLe persone coinvolte nella progettazione e nella costruzione delle macchine conoscono la Direttiva Macchine 2006/42/CE e la maggior parte di esse si è trovato a dover valutare i rischi ed individuare le potenziali fonti di pericolo quando è stato il momento di approcciare la costruzione di una nuova macchina.

Naturalmente, l’identificazione di eventuali rischi per la sicurezza influenza la progettazione di una macchina e su questo argomento la Direttiva Macchine richiede la redazione e la custodia di un dossier tecnico atto a dimostrare come prevenire i rischi e costruire una macchina più sicura.

Sebbene la direttiva non imponga l'uso di prodotti di sicurezza, essa fa una chiara distinzione tra i componenti standard utilizzati in applicazioni sicure e i componenti specificatamente costruiti e destinati alla sicurezza. Questi ultimi sono classificati separatamente e sottoposti a requisiti, test e aspettative più rigorosi. La direttiva prevede l'impiego di strategie legate al buon senso, come l'uso di pulsanti di arresto elettronico e la rimozione dell'aria nelle macchine azionate pneumaticamente a protezione di movimenti inaspettati (quando agire in questo modo risulta sicuro).

Lo Sviluppo della Sicurezza

Alcuni produttori si sono specializzati nella progettazione e sviluppo di componenti pneumatici destinati nello specifico alla sicurezza. Parker, ad esempio, ha recentemente sviluppato la serie di valvole di scarico di sicurezza P33, che soddisfa i requisiti della Direttiva Macchine e consente di rimuovere l'alimentazione dell’aria durante un arresto elettronico oppure in caso di guasto.

Quando incorporata in un sistema di preparazione dell'aria, una valvola di scarico di sicurezza consente di arrestare in modo sicuro e affidabile l'energia pneumatica, interrompendo il flusso di aria compressa verso la macchina e consentendo lo scarico della pressione a valle.

A scuola di pneumatica: la Direttiva Macchine - P33 Valve - Parker ItaliaMonitoraggio Esterno

La valvola P33 è stata progettata per architetture di controllo a due canali ed è monitorata esternamente. Inoltre la valvola ha un design brevettato fail-safe, adatto per applicazioni fino a Cat 4 PL e. Il monitoraggio esterno offre un maggiore controllo sul dispositivo di sicurezza e riduce la complessità della macchina per quanto attiene alle funzioni di avvio o di reset della valvola.

Per chi desidera ulteriori garanzie, la P33 soddisfa tutti i criteri principali associati alla specificazione di una valvola di scarico di sicurezza, vale a dire: tempo di scarico rapido in condizioni di guasto; tempo di commutazione rapido; utilizzo di un flusso parallelo in serie in modo che entrambi gli elementi della valvola (design ridondante) trasportino l'aria a valle; valore B10 elevato (aspettativa di vita nei cicli di commutazione); e capacità di monitoraggio completo per raggiungere il massimo livello di copertura diagnostica.

L'installazione di una valvola di scarico di sicurezza pneumatica, come la P33, è un modo semplice ed economico per garantire la sicurezza della macchina e la conformità alla direttiva. Dopo tutto, la sicurezza non lascia spazio a errori. Sapere che esistono prodotti che soddisfano le esigenze della direttiva e forniscono un livello avanzato di sicurezza certificata tranquilizza i progettisti di macchine e agli ingegneri responsabili della sicurezza integrata e migliorata.

A scuola di pneumatica: la Direttiva Macchine - whitepaper Parker Italia

 

 

Scopri di più

Per ulteriori informazioni sulle valvole di scarico di sicurezza Parker serie P33 e sui suoi vantaggi scaricate il whitepaper “Selecting & Integrating Pneumatic Safety Exhaust Valves”.

 

 

 

 

A scuola di pneumatica: la Direttiva Macchine - linda caron - Parker Hannifin Pneumatics

 

Questo articolo è stato scritto con il contributo di  Linda Caron, global product manager- Factory Automation, Pneumatic Division.

 

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo, forse potrà interessarti anche:

A lezione di pneumatica: il rilevamento continuo della posizione

In che modo i sensori intelligenti aiutano la manutenzione predittiva

Cosa serve per essere una fabbrica intelligente

 

Categorie
Post Recenti dell'Autore

A scuola di pneumatica: la Direttiva Macchine

Le persone coinvolte nella progettazione e nella costruzione delle macchine conoscono la Direttiva Macchine 2006/42/CE e la maggior parte di esse si è trovato a dover valutare i rischi ed individuare...

Una miscela pericolosa: come evitare e gestire collegamenti a pressione mista

Mescolare raccordi a media e ad alta pressione o parti non compatibili tra loro rende i sistemi instabili, inefficienti e potenzialmente pericolosi. Nella peggiore delle ipotesi, può causare...

I sensori intelligenti migliorano il controllo a circuito chiuso dei sistemi di movimentazione dei materiali

I produttori di apparecchiature mobili si sforzano di ottenere sempre il massimo dalle macchine senza sovraccaricare il sistema con una meccanica costosa e complessa. Oltretutto, le aspettative in...
Commenti

Hai domande su prodotti o servizi Parker? Contattaci per ricevere assistenza!

Note to A scuola di pneumatica: la Direttiva Macchine

Lascia un commento





Captcha