Parker Italia

Autobus ecologici grazie allo sterzo elettrico

esteeringIl mondo sta rapidamente evolvendo verso veicoli ibridi ed elettrici, che riducono le emissioni tossiche e che ci permettono di respirare un’aria più pulita soprattutto nelle grandi città congestionate dal traffico. Questa evoluzione riguarda anche i costruttori di autobus che stanno sfruttando i vantaggi provenienti dai sistemi di sterzatura elettro-idraulica per ridurre le emissioni dei loro motori a combustione interna (ICE).

La sostituzione delle pompe idrauliche a cilindrata variabile con i più efficienti sistemi elettrici di sterzatura, consente di sottodimensionare la potenza del motore a combustione interna e di iniziare a ridurre le emissioni nocive.

Accenni ai sistemi di servosterzo

Il primo sistema di servosterzo per autobus fu progettato con una pompa idraulica a cilindrata variabile, azionata da una cinghia connessa ad un motore a combustione interna. All’inizio, la scelta della taglia del motore a combustione interna dipendeva dalla quantità di potenza necessaria per far muovere l’autobus così come dalla potenza ausiliaria addizionale per alimentare le funzionalità idrauliche e pneumatiche. Con la successiva introduzione della presa di potenza (PTO) e del generatore elettrico alimentato dal motore a combustione interna, i sistemi di sterzo iniziano a diventare più efficienti ed i motori sempre più piccoli.

La pompa sterzo elettroidraulica

La più recente realizzazione del servosterzo prevede un generatore elettrico comandato da un motore ICE con una pompa elettroidraulica per la funzione di sterzatura. Grazie a una nuova gamma di motori a magneti permanenti AC (PMAC) estremamente efficiente, dedicata alle applicazioni mobile, combinata con motori più piccoli installabili sul fronte dell’autobus, è possibile ridurre le connessioni dalla pompa alla scatola sterzo. 

esteering system

Gli sviluppi futuri

Questo sistema di sterzatura vedrà continui miglioramenti con il passare del tempo ed evolverà verso la progettazione di sistemi più ergonomici capaci di fornire la potenza idraulica allo sterzo. L’introduzione della pompa elettroidraulica è un primo passo nel processo di ibridazione dei veicoli che avrà il suo culmine nella completa elettrificazione dei sistemi di trasporto delle grandi città.

Comprendendo che ogni applicazione in questo ambito ha le sue peculiarità specifiche, Parker si offre per dare supporto al cliente fornendo soluzioni altamente performanti per i sistemi elettro-idrostatici, elettrici, ibridi e sistemi ausiliari dei veicoli.

Scopri tutti i dettagli sul nuovo sterzo elettrico Parker e scarica le brochure e i contenuti esclusivi.

 

jouffrey

 

Con il contributo di Bruno Jouffrey, Market Development Manager – Mobile, Electromechanical and Drives Division Europe, Parker Hannifin Corporation.

Categorie
Post Recenti dell'Autore

Proteggi il tuo processo dalle contaminazioni da mycoplasma

La chiusura di un’azienda produttiva, lo stop di produzione per un prodotto chiave, i pazienti incapaci di accedere a farmaci vitali, il crollo del profitto... le conseguenze di una contaminazione...

Come migliorare l’efficienza del processo di avvolgimento delle bobine di acciaio

Un metodo comune per l’avvolgimento e lo svolgimento delle bobine di acciaio processato è l’avvolgimento centrale. I sistemi di avvolgimento sono tipicamente azionati da motori elettrici a velocità...

Comfort del paziente sotto tutti i punti di vista

I servomotori e gli azionamenti di Parker Hannifin assicurano movimentazioni affidabili e precise ai tavoli radiografici Helios DRF. Individuare esattamente che cosa non funzioni come...
Commenti

Note to Autobus ecologici grazie allo sterzo elettrico

Lascia un commento





Captcha