Parker Italia

Come installare i cilindri pneumatici per massimizzare la durata e le prestazioni

Cilindri ParkerInstallare un cilindro pneumatico in modo corretto, è di fondamentale importanza. Commettere degli errori durante la fase di installazione del cilindro può comprometterne la sua operatività, affidabilità e facilitare l’insorgenza di guasti prematuri.

In funzione di ciascuna applicazione, i cilindri pneumatici come quelli della serie P1F di Parker, possono essere fissati rigidamente alla struttura della macchina oppure possono essere fatti ruotare per formare parte di un’articolazione. Il corpo del cilindro e l'estremità dello stelo sono le due parti utilizzate per il fissaggio. In molti casi, il meccanismo collegato all'estremità dello stelo può essere incernierato su uno o più piani. In altre applicazioni, tuttavia, l'estremità dello stelo viene lasciata libera, come ad esempio nelle applicazioni dove esegue operazioni di semplice spinta.

Le meccaniche d’installazione dei cilindri variano notevolmente da un tipo di applicazione all'altra. Un cilindro dovrebbe essere installato in modo che i carichi laterali sullo stelo siano ridotti al minimo oppure azzerati completamente. La presenza di un carico laterale è una componente di forza che agisce lateralmente sull'asse del guida stelo e che può essere causa di un’usura prematura e di guasti.


Montaggio rigido sul corpo del cilindro

Un cilindro pneumatico può essere fissato rigidamente sulla struttura della macchina grazie a supporti laterali oppure flange anteriori o posteriori. In alternativa, se il cilindro ha una filettatura sulla testata anteriore o posteriore, può essere fissato alla struttura con un controdado. Cilindri speciali a tiranti ISO o CNOMO, possono essere dotati di prolunghe per il fissaggio attraverso una piastra piana.

Le opzioni per il montaggio rigido del cilindro sono mostrate nello schema seguente utilizzando i componenti indicati con le annotazioni 1-9. Per il montaggio semirigido del cilindro è possibile utilizzare i supporti (10 o 11), perni e staffe a forcella (3 e 5, 7 e 8 e 4, 5 e 6) che consentono al cilindro di ruotare seguendo l'estensione o la retrazione dello stelo durante il lavoro del cilindro.Montaggio rigido sul cilindro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Supporti articolati sul corpo del cilindro o sull'estremità dello stelo

Se il cilindro fa parte di un leveraggio, deve essere libero di ruotare su uno o più piani nel punto di montaggio. È possibile ottenere diversi gradi di bilanciamento per il cilindro e il sistema di carico scegliendo tra cerniera posteriore, forcella anteriore e perno centrale (utilizzando i supporti 12, 13 e 14). La cerniera anteriore, la forcella o l'occhiello universale consentono la rotazione all'estremità dello stelo.


Fare attenzione

Ci sono diverse aree in cui è opportuno prestare attenzione durante l'installazione di un cilindro.

-    Evitare di fissare un carico non supportato allo stelo; ove possibile, sostenere il carico su una slitta o su guide a rulli.

-    Il peso di un lungo stelo può da solo produrre un elevato momento flettente. Può essere possibile e prudente collegare l'estremità dello stelo ad un binario a rulli o fornire un'altra guida esterna per ridurre al minimo i momenti flettenti.

-    Il disallineamento tra il cilindro e un carico guidato può facilmente bloccare completamente il cilindro. L'installazione di una forcella anteriore e la creazione di un’asola elimina questo tipo di carico laterale sul pla bussola di guida della testata anteriore nel cilindro.

-    Un carico sfalsato causa un momento flettente sullo stelo. Installando cuscinetti esterni è possibile alleggerire il carico laterale.

-    Un cilindro con cerniera posteriore montato orizzontalmente, farà sì che il peso del corpo del cilindro crei un momento flettente sullo stelo. Questa condizione può essere ridotta utilizzando la cerniera centrale montata nel punto dove il cilindro si equilibra.


È difficile eliminare completamente i carichi laterali sul cilindro, ma è possibile ridurli al minimo utilizzando buone pratiche e conoscenze di base della progettazione meccanica. Così facendo si possono aumentare la durata e le prestazioni del cilindro.

Parker P1FI cilindri pneumatici Parker della serie P1F sono certificati ISO15552 e adatti ad un'ampia gamma di applicazioni industriali, con alesaggi che vanno da 32 a 125 mm. Alla versione con profilo estruso P1F-S, è stata affiancata una versione a tiranti P1F-T mentre a breve verrà inserita anche la versione “clean” per applicazioni particolari. La serie P1F viene fornita con un'ampia gamma di supporti, sensori e tipologie di stelo per soddisfare qualsiasi tipo di esigenza.

 

Per ulteriori informazioni visita questo sito

Questo articolo è stato scritto con il contributo di:

Frank Roussillon - Parker Hannifin

 

Franck Roussillon, Product Manager for Actuators Europe, Parker Hannifin, Pneumatic Division Europe

 

 

 

Se ti è piaciuto questo post forse potrebbe anche interessarti:

Il Cilindro Pneumatico e le condizioni ambientali

A lezione di pneumatica: il rilevamento continuo della posizione

Innovare per affrontare la sfida delle 4C del ferroviario

Categorie
Post Recenti dell'Autore

Perché sostituire l’elemento filtrante per aria compressa?

L’aria compressa è utilizzata in oltre il 90% degli impianti di produzione mondiali, tanto da guadagnarsi l’appellativo di quarta utility industriale dopo elettricità, gas e acqua. Assieme a queste...

Quattro specifiche chiave per un corretto sistema di trasmissione lineare

In materia di attuatori lineari, la scelta della giusta tecnologia di trasmissione è un esercizio di difficile equilibrismo, in quanto non esiste una soluzione univoca. A causa dell’ampia gamma...

Il contributo importante degli attuatori senza stelo per carichi pesanti all’automazione industriale

Le argomentazioni a favore di una maggiore automazione nelle fabbriche e negli impianti di produzione stanno acquisendo slancio e dando vita a una vera e propria rivoluzione negli ambienti...
Commenti

Hai domande su prodotti o servizi Parker? Contattaci per ricevere assistenza!

Note to Come installare i cilindri pneumatici per massimizzare la durata e le prestazioni

Lascia un commento





Captcha