Parker Italia

Come scegliere un tubo push lok a bassa pressione

push lokQuando si sceglie un tubo a bassa pressione occorre spesso decidere se optare per una soluzione in gomma oppure in termoplastica. Entrambe le possibilità offrono dei vantaggi specifici tuttavia, scegliendo un tubo di tipo ibrido è possibile massimizzare i benefici in un’unica soluzione.

I tubi flessibili a bassa pressione sono utilizzati in un'ampia varietà di macchine e attrezzature industriali per trasportare diversi tipi di fluidi (ad es. aria, acqua, olio, vuoto, ecc.). I tubi flessibili sono generalmente disponibili in diversi colori per aiutare gli utenti a identificare più facilmente i singoli fluidi all'interno delle apparecchiature. Un altro fattore importante nella scelta di un tubo è quello relativo alla sua rapidità e facilità di installazione.

I tubi push-on/push lok sono estremamente semplici da assemblare.  Basta infatti inserire il nipplo nel tubo flessibile e il collegamento è fatto.

push lok

Tubi a bassa pressione in gomma

I tubi flessibili in gomma richiedono un lieve sforzo per l’inserimento del nipplo, consentendo all'utente di eseguire i collegamenti dei tubi in prossimità delle macchine, risparmiando tempo e costi.

Questa tipologia di tubi è anche molto duttile, grazie alla mescola in gomma che ne riduce la forza di piegatura. Questa è una caratteristica molto importante in applicazioni che riguardano i robot di movimentazione, dove la flessibilità del tubo flessibile viene sollecitata al massimo.

Infine, i tubi in gomma possono sopportare temperature elevate. La forte aderenza tra lo strato interno del tubo e il profilo del raccordo è garantita per temperature ambientali comprese tra -40°C e 100°C.

Tubi a bassa pressione in termoplastica

I tubi termoplastici richiedono una maggiore forza di inserimento del nipplo e sono meno flessibili rispetto ai tubi in gomma, ma offrono un elevato livello di resistenza all’ozono. Ciò ne consente l'utilizzo per lunghi periodi in condizioni ambientali estreme, all'esterno (ad es. sollevatori telescopici, carrelli elevatori) e all'interno di zone ad alto tenore di ozono.

Il materiale poliuretanico utilizzato permette di produrre i tubi flessibili con colori brillanti e superficie liscia.

Tubi a bassa pressione ibridi

I tubi ibridi, quelli che combinano uno strato interno in gomma sintetica e una copertura in poliuretano, sono stati sviluppati per includere tutti i vantaggi dei due materiali in un unico prodotto. Forza di inserimento del nipplo e flessibilità sono pari a quelle dei tubi in gomma mentre la resistenza all'ozono è uguale a quella dei tubi termoplastici. Ma in termini resistenza all'abrasione e alla torsione, i tubi ibridi non hanno rivali.

L’elevata resistenza all’usura di questi tubi flessibili ne consente l’impiego ideale in applicazioni molto esigenti, come nel caso delle catene portacavi impiegate sulle macchine utensili, presse a iniezione e robot di movimentazione.

L'eccezionale resistenza alla torsione, testata per oltre un milione di cicli su di un banco prova di pressione/torsione, ne garantisce la lunga durata in applicazioni con movimentazioni multiple (come per i robot di saldatura nell’industria automobilistica).

I tubi flessibili ibridi hanno un’elevata resistenza alle temperature estreme, presentano una superficie liscia e sono realizzati in diversi colori brillanti.

Queste peculiarità hanno dimostrato che il Parker Hybrid Push-lok 837-PU è la soluzione preferita in un'ampia gamma di mercati, con le principali case automobilistiche mondiali che hanno già messo a specifica l’impiego dei tubi ibridi.

Maggiori informazioni:

Per maggiori informazioni sui tubi ibridi Parker’s Push-Lok 837PU e sugli altri tubi a bassa pressione, visita il nostro sito oppure contattaci per discutere con noi le tue esigenze applicative.

stephan voller

 

Questo articolo è stato scritto con il contributo di Stephan Völler, Product Support Manager Hose Division

 

 

 

 

Se ti è piaciuto questo articolo potrebbe interessarti anche:

Come garantire longevità e prestazioni per un tubo idraulico industriale

Scelta di raccordi e tubi flessibili idraulici più semplice

Sicurezza a media pressione - Non tutti i tubi sono uguali tra loro

Categorie
Post Recenti dell'Autore

Come scegliere un tubo push lok a bassa pressione

Quando si sceglie un tubo a bassa pressione occorre spesso decidere se optare per una soluzione in gomma oppure in termoplastica. Entrambe le possibilità offrono dei vantaggi specifici...

Come rendere la manutenzione predittiva "più intelligente"

Con l'avvento dell'Industria 4.0, gli ambienti di produzione e di fabbrica stanno implementando le reti industriali per diventare più interconnessi e intelligenti. Ciò è in gran parte determinato...

Sicurezza a media pressione - Non tutti i tubi sono uguali tra loro

Nella applicazioni industriali che utilizzano pressioni elevate (superiori a 6.000 psi), il fattore sicurezza è di primaria importanza. La sicurezza del posto di lavoro deve essere garantita anche con...
Commenti

Note to Come scegliere un tubo push lok a bassa pressione

Lascia un commento





Captcha