Parker Italia

I sensori intelligenti migliorano il controllo a circuito chiuso dei sistemi di movimentazione dei materiali

Mobile construction craneI produttori di apparecchiature mobili si sforzano di ottenere sempre il massimo dalle macchine senza sovraccaricare il sistema con una meccanica costosa e complessa. Oltretutto, le aspettative in termini di prestazioni non incidono unicamente sulle esigenze della macchina, ma anche sui requisiti di sicurezza. Di conseguenza, questa situazione ha indotto molti ingegneri a progettare sistemi a circuito chiuso con sensori elettronici come dispositivi di feedback.

Ad esempio, i produttori di attrezzature di sollevamento come autogru, sollevatori telescopici e a forbice si impegnano per fornire agli operatori ambienti di lavoro sicuri, preservando al tempo stesso l’integrità della funzione di sollevamento durante il funzionamento di tali apparecchiature. Le scelte che è possibile effettuare per il rilevamento o la misurazione delle condizioni di inclinazione/livellamento sono molteplici: vanno dai dispositivi puramente meccanici, come gli indicatori di inclinazione e le livelle a bolla d’aria per una semplice indicazione visiva, ai sensori elettronici di base che offrono punti di commutazione dell’inclinazione discreti. Benché queste opzioni siano generalmente economiche, offrono poco o nessun feedback in materia di sicurezza o prestazioni.

Il sensore di inclinazione universale (UTS)

Gli ingegneri progettisti si affidano sempre più alla sofisticata tecnologia dei sensori per operazioni di feedback e diagnostica rapide e accurate durante il funzionamento. I sistemi odierni richiedono qualcosa di più, come gli inclinometri elettronici che offrono il monitoraggio continuo della posizione angolare rispetto ai piani di riferimento calibrati orizzontali o verticali. Quest’ultimo può essere realizzato al meglio con il sensore di inclinazione universale (UTS, Universal Tilt Sensor) di Parker.

universal tilt sensorL’UTS prodotto dalla Electronic Controls Division di Parker è un sensore di inclinazione con tecnologia MEMS progettato per la configurabilità. È adatto a un’ampia gamma di applicazioni mobili. Il sensore UTS comunica mediante il protocollo SAE J1939 fornendo informazioni angolari rapide e affidabili da due o tre assi. La configurazione a 3 punti brevettata e l’alloggiamento a profilo ribassato offrono facilità di installazione, tempo di costruzione ridotto, e aumentano le possibilità di installazione. Poiché alcune applicazioni richiedono un compromesso tra velocità e precisione, il sensore UTS offre anche impostazioni di filtro regolabili per modificare la risposta in uscita su comando. Oggi sono disponibili a catalogo tre varianti di fabbrica:

  • Asse X,Y +/- 10 °
  • Asse X,Y +/- 90 °
  • Asse X,Y, Z +/- 90 °

Livellamento automatico

Gli operatori di apparecchiature mobili si affidano alla sofisticata tecnologia del sensore di inclinazione universale prodotto dalla Electronic Controls Division - La maggior parte dei veicoli con bracci di sollevamento richiedono che la piattaforma del telaio si trovi a livello del suolo prima di poter sollevare il braccio e il carico al di sopra di un determinato punto e/o di ruotarlo attorno all’asse di base. In questo modo è possibile garantire la sicurezza dell’operatore e il carico utile.  Un sensore UTS con montaggio su telaio è in grado di monitorare costantemente le variazioni dell’inclinazione durante l’installazione degli attuatori di stabilizzazione (bilancieri e martinetti) per fornire informazioni in tempo reale al sistema di controllo durante il processo di livellamento. Questo feedback può garantire un sollevamento uniforme anche sui terreni più difficili. Mentre è possibile semplificare un sistema che utilizza il sensore di inclinazione universale (UTS) per il livellamento automatico come una funzione a singolo tocco, il sistema può anche offrire il monitoraggio continuo del telaio, poiché i diversi carichi e il movimento meccanico regolano il centro di massa della piattaforma. Il flusso continuo di informazioni può fornire feedback in tempo reale sulle condizioni fuori bolla, avvisando il sistema di controllo e l’operatore dell’inclinazione potenzialmente pericolosa. Infine, il sensore ha fornito all’operatore una visualizzazione in tempo reale dell’inclinazione per apportare regolazioni manuali, dove necessario. livellamento automatico

Nei casi in cui il telaio presenti un interasse eccessivamente esteso, ad esempio nelle scale-gru o nelle autogru multiasse, è possibile utilizzare due sensori UTS, uno nella parte anteriore e uno sul retro del telaio. Monitorando le condizioni di beccheggio e rollio del telaio in due posizioni contemporaneamente, una macchina può utilizzare l’uscita UTS per evitare rotazioni eccessive lungo l’asse longitudinale del telaio della piattaforma, evitando così di incappare in costosi interventi di riparazione della macchina.

Questo è solo uno dei tanti modi in cui è possibile utilizzare il sensore di inclinazione universale (UTS) in un sistema a circuito chiuso per ottenere prestazioni ottimali e la massima sicurezza sulle piattaforme mobili. Il sensore è stato costruito per l’utilizzo nei settori di mercato più esigenti, tra cui agricoltura, edilizia, movimentazione dei materiali e molti altri ancora. Ulteriori informazioni sui sensori Parker.

Siete interessati a provare questo sensore sulla vostra piattaforma?  I sensori di inclinazione universale di Parker sono disponibili per l’acquisto su www.parker.com/it. È sufficiente aggiungere i prodotti al carrello per ricevere la spedizione degli articoli disponibili entro due giorni.

 

Questo articolo è stato scritto con il contributo di:

Chase

 

Chase Saylor, product manager - sensors, Electronic Controls Division, Parker Hannifin Corporation.

 

 

 

Se ti è piaciuto questo post, forse può anche interessarti:

L'importanza della collaborazione nel mondo IoT

In che modo i sensori intelligenti aiutano la manutenzione predittiva

Cosa serve per essere una fabbrica intelligente

 

 

 

 

Categorie
Post Recenti dell'Autore

Una miscela pericolosa: come evitare e gestire collegamenti a pressione mista

Mescolare raccordi a media e ad alta pressione o parti non compatibili tra loro rende i sistemi instabili, inefficienti e potenzialmente pericolosi. Nella peggiore delle ipotesi, può causare...

I sensori intelligenti migliorano il controllo a circuito chiuso dei sistemi di movimentazione dei materiali

I produttori di apparecchiature mobili si sforzano di ottenere sempre il massimo dalle macchine senza sovraccaricare il sistema con una meccanica costosa e complessa. Oltretutto, le aspettative in...

Tre mosse per evitare costosi tempi di fermo macchina negli impianti di aria compressa

I componenti pneumatici rivestono un ruolo critico nell'automazione industriale e nel controllo del movimento, e ciò vale in quasi tutti i settori. Pulita, versatile e potente, l'aria compressa viene...
Commenti

Hai domande su prodotti o servizi Parker? Contattaci per ricevere assistenza!

Note to I sensori intelligenti migliorano il controllo a circuito chiuso dei sistemi di movimentazione dei materiali

Lascia un commento





Captcha